venerdì 2 aprile 2010

Angel Food Cake

Nella ricerca di una nuova ricetta per riciclare gli albumi (sembra che sia diventato il mio hobby!!!), mi sono imbattuta in questa simpaticissima torta. Quando la mangerete sentirete proprio che è una torta americana: assomiglia moltissimo ai marshmallows!
E' una torta... spiritosa! infatti dopo la cottura, deve essere capovolta, appoggiando il centro di uno stampo da ciambella su una tazza... Mentre mi occupavo di queste strane faccende, mi sentivo una pazza! però queste tecniche americane funzionano alla perfezione! provare per credere!
Oltretutto è una torta praticamente priva di grassi: non ha burro nè altri latticini e, visto che prevede pochissima farina, io credo che potrebbe essere con facilità sostituita con farina di riso o di cocco per i celiaci.
Avviso! Ricetta scopiazzata da Cookaround!

INGREDIENTI:

- 11/12 albumi
- 350 gr di zucchero
- 150 gr di farina
- mezza bustina di lievito per dolci
- aromi (vaniglia/limone)
- un pizzico di sale

Preparazione
La preparazione è molto semplice! montate gli albumi con un pizzico di sale, molto bene, ed aggiungete lo zucchero pian pianino.
Settacciate la farina e il lievito ed aggiungetela delicatamente agli albumi montati, facendo attenzione a non smontarli, compiendo gesti dal basso verso l'alto.
Mettete il composto ottenuto in uno stampo per ciambella. E qui la prima stranezza: non imburrate lo stampo come sicuramente siete abituati a fare. Lo so che avrete un po' di timore, ma vi assicuro che la torta non si attaccherà e verrà via facilmente. Infornate in forno preriscaldato a 180 °C per una quarantina di minuti  e quando il vostro dolce sarà pronto, vi toccherà la seconda stranezza che vedete nella foto: capovolgete lo stampo poggiando il centro su una tazza e lasciate che raffreddi. Evidentemente questo processo serve a non far accumulare umidità sul fondo con conseguente abbassamento della torta... o almeno così ho dedotto.

Questo angel food è veramente curioso, anche come sapore e consistenza. Io credo che si presterebbe moltissimo ad arricchimenti vari, come per esempio l'aggiunta di gocce di cioccolata o, come dicevo prima, usare la farina di cocco al posto della 00.
Sbizzaritevi e provate, perchè ne vale la pena.

3 commenti:

  1. Che cosa buffa, mi hai fatto davvero sorridere con questa ricetta... e poi quella foto =D
    La torta mi incuriosisce, ma una dozzina di albumi....e dove li metto tutti i tuorli?!?!
    Restando in tema uova ne aprofitto per farti tanti auguri di Buona Pasqua, ciao ciao

    RispondiElimina
  2. è un dolce squisito! augurissimi!

    RispondiElimina
  3. Bietolina, benvenuta nel mio blog!! naturalmente io considero questa ricetta un'idea sfiziosa per reciclare gli albumi... hai presente quando si fa la crema per esempio? invece di buttare i bianchi d'uovo, li congelo e quando li accumulo faccio qualche dolcino come questo! Auguri di buona pasqua anche a te! e anche a te Marsettina, tanti auguri|

    RispondiElimina

Post più popolari